100% Garanzia di qualità e crescita

Spedizione gratuita a partire da 100 euro

Varietà esclusive direttamente dai coltivatori

Valutazione di 4,7 stelle da Trustedshops e Trustpilot

Gigli Orientpet - bulbi e piante di fiore di alta qualità dall'Olanda.

Gigli Orientpet

Gigli Orientpet

Ultime recensioni di Gigli Orientpet
Valutazione media della categoria
%
0

Ultime recensioni

Tutto sui gigli Orienpet: Tipi, consigli per la cura e guida alla messa a dimora

.

I gigli Orienpet sono un ibrido tra i gigli orientali e i gigli trombetta, che dà origine a una pianta bella e robusta con fiori grandi e profumati. Ecco una guida sui diversi tipi di gigli Orienpet, su come curarli e su come piantarli.

Tipi di gigli di Orienpet:

Conca dOr - Un giglio giallo e arancione con una forte fragranza, che raggiunge un'altezza di 5-6 metri.

Robina - Un giglio rosa con bordi bianchi e una fragranza dolce, che cresce fino a 4-5 piedi di altezza.

Scheherazade - Un giglio rosso intenso con una fragranza dolce, che cresce fino a 6-7 metri di altezza.

Silk Road - Un giglio rosa pallido con bordi bianchi e una fragranza leggera, che raggiunge un'altezza di 3 o 3 metri.

Consigli per la cura:

Terreno - I gigli Orienpet crescono meglio in un terreno ben drenante e ricco di materia organica. Eviti i terreni argillosi e pesanti, perché possono trattenere troppa acqua e far marcire i bulbi.

Luce solare - I gigli Orienpet preferiscono il pieno sole all'ombra parziale. Tuttavia, nei climi estivi caldi, potrebbero aver bisogno di un po' di ombra pomeridiana per evitare che i fiori appassiscano.

Acqua - Innaffi le piante in profondità una volta alla settimana, fornendo acqua sufficiente a bagnare il terreno fino alla profondità del bulbo. Eviti l'irrigazione eccessiva, in quanto può provocare il marciume delle radici.

Fertilizzante - Applichi al terreno un fertilizzante a lento rilascio in primavera, quando appare la nuova crescita. Riapplichi dopo che i fiori hanno terminato la loro fioritura.

Mulching - Applichi uno strato di 2-3 pollici di pacciamatura organica intorno alla base della pianta, per aiutare a trattenere l'umidità e a sopprimere la crescita delle erbe infestanti.

Guida all'impianto:

Orienpet Lilies

Tempo - Pianti i gigli Orienpet in autunno, circa 4-6 settimane prima che il terreno geli. Questo permette ai bulbi di mettere radici prima dell'inverno.

Profondità - Pianti i bulbi a 6-8 pollici di profondità e li distanzi 12-18 pollici l'uno dall'altro.

Collocazione - Scelga una posizione con terreno ben drenante e da pieno sole a ombra parziale.

Protezione - Protegga i bulbi dai roditori e da altri animali posizionando una rete metallica sull'area di piantagione.

Manutenzione - In primavera, rimuova le foglie morte o danneggiate e applichi uno strato di pacciamatura attorno alla base della pianta.

Il significato e il simbolismo dei gigli Orienpet: Cosa rappresentano?

I gigli sono uno dei fiori più antichi e venerati al mondo, e hanno molti significati e simboli associati. In generale, i gigli rappresentano la purezza, l'innocenza, la bellezza, la grazia e la fertilità. Sono anche associati a diverse tradizioni religiose e spirituali, come il cristianesimo, il buddismo, l'induismo e la mitologia greca. I colori dei gigli possono avere significati diversi. Per esempio:

  • I gigli bianchi simboleggiano la purezza, l'innocenza, la pace e la simpatia.
  • I gigli rosa simboleggiano l'amore, l'ammirazione, la femminilità e la compassione.
  • I gigli gialli simboleggiano la gioia, la felicità, l'amicizia e l'ottimismo.
  • I gigli rossi simboleggiano la passione, il coraggio, il desiderio e il romanticismo.

I gigli Orienpet ereditano questi significati dalle loro piante madri, ma hanno anche significati unici. I gigli di Orienpet rappresentano:

  • Ibridazioni: I gigli Orienpet sono il risultato dell'incrocio di due tipi diversi di gigli, creando una varietà nuova e migliorata. Simboleggiano la fusione di culture, idee, valori e personalità.
  • Esotismo: I gigli Orienpet hanno un aspetto sorprendente che li distingue dagli altri gigli. Hanno fiori grandi, a forma di stella, con petali ricurvi e una forte fragranza. Simboleggiano la bellezza esotica, il mistero e il fascino.
  • Fortezza: I gigli Orienpet sono piante molto resistenti e dure, in grado di sopportare condizioni difficili e di prosperare in vari ambienti. Simboleggiano forza, resistenza, perseveranza e adattabilità.

Tipi di gigli Orienpet: Una guida alle varietà più diffuse e alle loro caratteristiche

Gli attuali gigli orienpet sono disponibili in una varietà di varietà, ciascuna con caratteristiche e attributi speciali. Di seguito sono riportate alcune caratteristiche di alcune delle varietà più conosciute di gigli orientali:

  • Altari: Questa varietà ha fiori grandi e ricchi di lampone con punte bianche e una dolce fragranza. Cresce fino a 4 piedi di altezza e fiorisce alla fine dell'estate.
  • Anastasia: questo tipo vanta enormi fiori rosa rosato con bordi bianchi e un profumo intenso. Può raggiungere i 7 piedi di altezza e fiorisce a metà o alla fine dell'estate. Con fino a 30 fiori per bulbo, è una fioritura prolifica.
  • Belladonna: questa varietà ha fiori giallo oro brillante con una fragranza morbida. Cresce fino a 4 piedi di altezza e fiorisce alla fine dell'estate.
  • Black Beauty: Questa varietà ha fiori rosso scuro con centro verde e una fragranza speziata. Cresce fino a 2 metri di altezza e fiorisce alla fine dell'estate. È anche molto forte e affidabile.
  • Conca dOr: questa variet ha fiori giallo crema con bordi bianchi e una fragranza di limone. Cresce fino a un metro e mezzo di altezza e fiorisce alla fine dell'estate.
  • Leslie Woodriff: Questa varietà ha fiori rosa intenso con centro bianco e una fragranza dolce. Cresce fino a 2 metri di altezza e fiorisce alla fine dell'estate.
  • Luminari: Questa varietà ha fiori bianchi puri con centro giallo e una leggera fragranza. Cresce fino a un metro e mezzo di altezza e fiorisce in piena estate.
  • Gigante rosa: I fiori di questa varietà sono di colore rosa chiaro con centri rosa scuro e hanno un profumo intenso. Può raggiungere gli 8 piedi e fiorisce alla fine dell'estate. Inoltre, è uno dei gigli orienpet più grandi disponibili.
  • Olandese rosso: questa cultivar ha fiori cremisi brillanti con centri dorati e una fragranza pungente. Può raggiungere i 5 piedi di altezza e fiorisce alla fine dell'estate.
  • Robert Swanson: questa cultivar vanta fiori rosso arancio con bordi dorati e una forte fragranza. Può raggiungere un'altezza di 2 metri e fiorisce alla fine dell'estate.
  • Scheherazade: Questa cultivar presenta fiori profumati di colore rosso bordeaux con bordi bianchi. Può raggiungere i 3 metri e fiorisce alla fine dell'estate.
  • Silk Road: Questa varietà produce fiori bianchi profumati con centro rosa. Cresce fino a un metro e mezzo e fiorisce alla fine dell'estate.
  • Zambesi: Questa varietà presenta fiori profumati e leggeri, di colore bianco crema con centro dorato. Cresce fino a 4 piedi e fiorisce a fine estate. Inoltre, sfida il calore e non appassisce.

Gigli asiatici vs. gigli orientali: Differenze nell'aspetto, nella cura e altro ancora

.

I gigli asiatici e i gigli orienpet sono due tipi diversi di gigli ibridi che presentano alcune somiglianze e differenze. Ecco alcune delle principali differenze tra di loro:

Apparenza

I gigli asiatici hanno fiori piccoli, eretti, con petali diritti e senza profumo. Sono disponibili in un'ampia gamma di colori, dal bianco al giallo, dall'arancio al rosso, dal rosa al viola. I gigli Orienpet hanno fiori grandi e pendenti, con petali ricurvi e una forte fragranza. Sono disponibili in pochi colori, principalmente bianco, rosa, giallo e rosso.

Cura

I gigli asiatici sono facili da coltivare e da curare, poiché non sono esigenti in fatto di terreno, acqua o luce. Sono anche più resistenti al freddo rispetto ai gigli orienpet, in quanto possono sopravvivere nelle zone 3-9. I gigli Orienpet sono più esigenti e richiedono un terreno ben drenato, un'irrigazione regolare e il pieno sole. Sono anche meno resistenti al freddo rispetto ai gigli asiatici, in quanto sopravvivono solo nelle zone 4-9.

Il tempo della fioritura

La fioritura dei gigli asiatici è più precoce di quella dei gigli oriundi, di solito all'inizio o a metà estate. I gigli Orienpet fioriscono più tardi rispetto ai gigli asiatici, di solito a metà o alla fine dell'estate.

Altezza

I gigli asiatici sono più corti dei gigli orienpet, di solito crescono tra i 2 e i 4 piedi di altezza. I gigli Orienpet sono più alti dei gigli asiatici, di solito crescono tra i 3 e gli 8 piedi di altezza.

Impianto di gigli Orienpet: Come creare splendide fioriture nel suo giardino

Se vuole godere dei gigli orienpet nel suo giardino, ecco alcuni consigli per piantarli:

1. Scelga una posizione soleggiata con un terreno ben drenato e ricco di materia organica. Eviti di piantare i gigli orienpet in terreni umidi o argillosi, perché potrebbero marcire o contrarre malattie fungine.

2. Pianti i bulbi in autunno, circa 6 settimane prima del primo gelo. Scavi una buca di circa 2 volte l'altezza del bulbo e lo collochi con la punta rivolta verso l'alto. Lo ricopra con il terriccio e lo prema con forza per eliminare le sacche d'aria. Innaffi bene dopo la semina.

3. Distanzi i bulbi di circa 8-12 pollici, a seconda delle dimensioni della varietà. Può anche piantarli in gruppi di tre o cinque, per un effetto più drammatico.

4. Applichi un fertilizzante a basso contenuto di azoto in primavera e all'inizio dell'estate per incoraggiare una crescita forte e la fioritura. Eviti i fertilizzanti ad alto contenuto di azoto, perché possono favorire la crescita delle foglie a scapito delle fioriture.

5. Pacciami il terreno intorno ai bulbi con materia organica, come compost, foglie triturate o paglia, per conservare l'umidità e prevenire le erbacce. Non pacciami troppo spesso o troppo vicino agli steli, perché ciò potrebbe causare marciumi o malattie.

6. Picchettare gli steli se sono alti o pesanti, soprattutto nelle zone ventose. Utilizzi dei paletti di bambù o dei supporti metallici e leghi gli steli in modo lasco con uno spago morbido o un panno. Non danneggi gli steli o i fiori quando viene impalato.

7. Decapiti i fiori sbiaditi per mantenere l'aspetto ordinato delle piante e prevenire la formazione di semi, che potrebbero ridurre la fioritura l'anno successivo. Tagli gli steli dei fiori alla base quando diventano gialli o marroni in autunno.

8. Innaffi le piante regolarmente durante la stagione di crescita, soprattutto in caso di clima secco o caldo. Mantenga il terreno umido, ma non inzuppato. Eviti l'irrigazione dall'alto, perché potrebbe causare malattie fungine o danneggiare i fiori.

Quando fioriscono i gigli Orienpet? Guida stagionale ai tempi di fioritura

Orienpet Lilies

I gigli Orienpet sono gigli a fioritura tardiva che di solito fioriscono a metà o a fine estate, a seconda della varietà e del clima. In genere fioriscono per 6-8 settimane, offrendo una spettacolare esposizione di colori e profumi in giardino. Ecco una guida generale ai periodi di fioritura di alcuni gigli orienpet comuni:

  • Prima metà estate: Luminari, Zambesi
  • Metà-fine estate: Altari, Anastasia, Belladonna, Black Beauty, Conca dOr, Leslie Woodriff, Pink Giant, Red Dutch, Robert Swanson, Scheherazade, Silk Road
  • .

Ovviamente, questi sono tempi approssimativi e possono variare a seconda del clima, del terreno e della posizione. Per prolungare la stagione di fioritura dei suoi gigli orienpet, può piantare diverse varietà che fioriscono in momenti diversi, o mescolarle con altri tipi di gigli che fioriscono prima o dopo.

I gigli Orienpet sono resistenti ai cervi? Suggerimenti per la protezione del suo giardino

Purtroppo, i gigli orienpet non sono resistenti ai cervi, che ne amano le foglie e i boccioli teneri. Se nella sua zona c'è un problema con i cervi, potrebbe aver bisogno di proteggere i suoi gigli orienpet dal divoramento. Ecco alcuni consigli per dissuadere i cervi dal suo giardino:

  • Ripari il suo giardino con una recinzione robusta e alta, che i cervi non possano saltare o attraversare. Può anche utilizzare una recinzione elettrica o una rete metallica per una maggiore sicurezza.
  • Spruzzi le sue piante con un repellente contenente aglio, peperoncino, uova o sapone. Può acquistare repellenti commerciali o prepararne di propri a casa. Riapplichi il repellente dopo la pioggia o l'irrigazione.
  • Pianta intorno ai suoi gigli orienpet delle piante resistenti ai cervi, come lavanda, salvia, rosmarino, timo, menta, calendule, narcisi, allium o foxgloves. Queste piante hanno odori o sapori forti che non piacciono ai cervi.
  • Appenda intorno al giardino oggetti luccicanti, come fogli di alluminio, CD o specchi, per spaventare i cervi. Per creare un suono di dissuasione, può anche utilizzare dei rumori, come campanelli, campane o radio.
  • Utilizzi un irrigatore, una luce o un allarme attivati dal movimento per spaventare i cervi quando si avvicinano al suo giardino. Questi dispositivi possono essere collegati a un tubo, a una batteria o a un pannello solare per l'alimentazione.

Bulbi di giglio Orienpet: Come conservare, ripiantare e godere di fioriture tutto l'anno.

I bulbi di Orienpet giglio sono bulbi perenni che possono essere lasciati nel terreno durante l'inverno nelle zone 4-9. Tuttavia, se vive in una zona più fredda o desidera coltivarle in contenitori, potrebbe essere necessario conservarle in casa durante la stagione dormiente. Ecco alcuni passaggi per conservare e ripiantare i suoi bulbi di giglio orienpet:

  • Scavi i bulbi in autunno, dopo la morte del fogliame e prima del primo gelo. Scuota delicatamente il terreno in eccesso e tagli gli steli rimasti.
  • Ispetti i bulbi per individuare eventuali danni, malattie o marciumi. Scarti i bulbi molli, mollicci, ammuffiti o raggrinziti.
  • Ponga i bulbi in un sacchetto di carta o in una scatola di cartone riempita di muschio di torba, vermiculite, segatura o giornale sminuzzato. Si assicuri che le lampadine non si tocchino e che ci sia una ventilazione sufficiente.
  • Conservi i bulbi in un luogo fresco, buio e asciutto, con una temperatura compresa tra 40F e 50F (4C e 10C). Scantinati, garage o capannoni possono essere luoghi adatti. Controlli periodicamente le lampadine e rimuova quelle che mostrano segni di deterioramento.
  • Ripianta i bulbi in primavera, dopo l'ultima gelata, in un luogo soleggiato con un terreno ben drenato. Segua le stesse istruzioni per la semina di cui sopra e annaffi bene dopo la semina.
  • Godetevi le vostre bellissime fioriture di gigli orienpet in estate!

I gigli di Orienpet sono fiori straordinari che aggiungono colore, profumo ed eleganza al suo giardino. Sono facili da coltivare e da curare, a patto di fornire le giuste condizioni e la giusta protezione. Sono anche versatili e possono essere coltivate in aiuole, bordure, contenitori o giardini di fiori recisi. Con tante varietà tra cui scegliere, troverà un giglio orienpet che si adatta ai suoi gusti e al suo stile. Provi a piantare dei gigli orienpet nel suo giardino quest'anno e goda della loro splendida bellezza per gli anni a venire!

Frequently asked questions about Spring Flowering Gigli Orientpet

Di quali cure hanno bisogno i bulbi di giglio danese Orienpet?

I gigli Orienpet hanno bisogno di un terreno ben drenato, di molta luce solare e di annaffiature regolari. Si consiglia inoltre di utilizzare del fertilizzante per favorire la crescita. Ulteriori istruzioni per la cura sono disponibili nelle nostre guide alla cura delle piante.

Posso acquistare i bulbi di giglio olandese Orienpet nel vostro negozio?

Sì, è possibile acquistare i bulbi di giglio Orienpet nel nostro negozio online. Offriamo un'ampia selezione di bulbi di giglio in diversi colori e varietà. Basta visitare il nostro sito, selezionare i bulbi desiderati e aggiungerli al carrello.

Come vengono spediti i bulbi e quando è prevista la consegna?

Spediamo i bulbi di giglio accuratamente imballati per garantire che siano protetti durante il trasporto. I tempi di consegna possono variare a seconda della località, ma ci impegniamo a elaborare e spedire l'ordine nel più breve tempo possibile. Una volta spedito l'ordine, riceverete un'e-mail di conferma con le informazioni sulla consegna.

Ci sono garanzie sulla qualità delle cipolle?

Siamo orgogliosi della qualità dei nostri prodotti. Tuttavia, se non siete soddisfatti della qualità dei bulbi di giglio o se questi arrivano danneggiati, contattateci immediatamente. Faremo del nostro meglio per risolvere il problema e assicurarci che siate soddisfatti.

Quando è meglio piantare i bulbi di giglio Orienpet?

Il momento ideale per piantare i bulbi di giglio Orienpet è l'autunno, di solito da settembre a novembre. In questo modo i bulbi hanno il tempo sufficiente per attecchire prima dell'arrivo dell'inverno.