100% Garanzia di qualità e crescita

Spedizione gratuita a partire da 100 euro

Varietà esclusive direttamente dai coltivatori

Valutazione di 4,7 stelle da Trustedshops e Trustpilot

Golia e gigli dell'albero
Golia e gigli dell'albero - bulbi e piante di fiore di alta qualità dall'Olanda.

Golia e gigli dell'albero

Golia e gigli dell'albero

Filtrare per
Imposta la direzione decrescente
  1. -25%
    Lilium Black Beauty
    Giglio Black Beauty
    3 bulbi in pkg
    Non Disponibile
    €4,46
  2. -25%
    Lilium Beverly Dreams
    Giglio Beverly Dreams
    3 bulbi in pkg
    Non Disponibile
    €4,46
Ultime recensioni di Golia e gigli dell'albero
0
Valutazione media della categoria
0%
0

Ultime recensioni

La guida definitiva alla coltivazione dei gigli arborei: Suggerimenti e trucchi per ottenere splendide fioriture

Se siete alla ricerca di una pianta bella ed esotica da aggiungere alla vostra casa o al vostro giardino, i gigli arborei sono una scelta eccellente. Queste piante maestose hanno una presenza alta e imponente, raggiungendo fino a 8 piedi di altezza e producendo enormi, profumate fioriture in una varietà di colori.

I vantaggi dei gigli arborei

  • Per una serie di ragioni, i gigli arborei sono una scelta popolare tra i giardinieri e gli appassionati di piante. Ecco alcuni dei principali vantaggi della coltivazione di queste piante
  • Producono fiori massicci e appariscenti, che possono raggiungere i 10 pollici di diametro. Questi fiori sono disponibili in una varietà di colori, tra cui rosa, rosso, bianco e giallo.
  • Sono facili da coltivare e da curare, il che li rende un'opzione ideale per i principianti.
  • Sono resistenti e possono sopravvivere in una serie di condizioni, tra cui il pieno sole o l'ombra parziale.

L'aspetto dei gigli arborei

I gigli arborei sono noti per il loro aspetto accattivante. Queste piante hanno steli alti e robusti che possono crescere fino a 8 piedi di altezza. In cima a questi steli si trovano grandi fiori a forma di tromba che possono raggiungere i 10 pollici di diametro. I fiori sono composti da strati di petali e sono disponibili in una varietà di colori come il rosa, il rosso, il bianco e il giallo.

Introduzione ai gigli arborei: Cosa c'è da sapere prima dell'acquisto

I gigli arborei sono gigli ibridi che crescono più in alto e hanno fioriture più grandi. Vengono spesso chiamati gigli arborei perché possono raggiungere un'altezza di 8 piedi e hanno steli multipli che creano un aspetto simile a un albero. Ecco alcune cose da sapere prima di acquistare i gigli arborei:

Condizioni di crescita: I gigli arborei preferiscono il pieno sole o l'ombra parziale e un terreno ben drenato. Richiedono inoltre un'annaffiatura regolare, soprattutto in caso di clima caldo e secco.

Dimensioni dei bulbi: I bulbi di giglio arboreo sono in genere più grandi di altri bulbi di giglio, il che significa che possono richiedere più spazio in giardino. Quando si piantano, distanziare i bulbi di almeno 12 pollici l'uno dall'altro.

Tempo di fioritura: i gigli arborei fioriscono in genere a metà o alla fine dell'estate, con alcune varietà che fioriscono all'inizio dell'autunno. Quando si scelgono le varietà, bisogna considerare il loro periodo di fioritura per garantire una fioritura continua durante la stagione.

Manutenzione: I gigli arborei possono richiedere l'impalatura per sostenere i loro alti steli ed evitare che si pieghino o si rompano. La decapitazione dei fiori esauriti può anche favorire una fioritura continua per tutta la stagione.

Varietà: Esistono molte varietà di gigli arborei, ognuna con caratteristiche uniche come il colore, le dimensioni della fioritura e la fragranza. Considerate la varietà che meglio si adatta al vostro giardino e alle vostre preferenze personali.

Tossicità: Sebbene i gigli siano bellissimi, è importante notare che possono avvelenare i gatti. Se avete gatti in casa, prendete in considerazione la possibilità di piantare altri tipi di gigli non tossici.

Gigli in vendita: Dove comprarli e cosa cercare

Golia e gigli arborei

Se siete interessati all'acquisto di gigli arborei, ecco alcuni consigli su dove acquistarli e su cosa cercare:

1.Centri di giardinaggio e vivai: Molti centri di giardinaggio e vivai hanno gigli arborei. Sono il luogo ideale per l'acquisto di gigli arborei perché è possibile vedere le piante di persona e fare domande al personale. È fondamentale scegliere piante dall'aspetto sano, senza segni di malattia o danni.

2.Rivenditori online: I rivenditori online offrono un'ampia varietà di gigli arborei tra cui scegliere. Quando si acquista online, leggere attentamente la descrizione del prodotto per assicurarsi di acquistare la varietà e la dimensione giusta del bulbo. Inoltre, leggete le recensioni di altri clienti per farvi un'idea della qualità dei bulbi e del servizio fornito dal rivenditore.

3.Aziende produttrici di bulbi speciali: I gigli, compresi quelli arborei, sono disponibili presso aziende specializzate in bulbi. Queste aziende possono essere un'ottima fonte di prodotti insoliti o difficili da trovare. Prima di acquistare qualcosa da un'azienda di bulbi speciali, leggete le recensioni e indagate sulla reputazione dell'azienda.

4.Cercare bulbi solidi: Quando acquistate bulbi di giglio, cercate bulbi sodi, privi di muffa o di macchie molli. Più il bulbo è grande, più è probabile che produca una pianta sana.

5.Controllare la stagione di impianto: Poiché i gigli arborei vengono tipicamente piantati in autunno, assicuratevi di acquistare i bulbi in tempo per piantarli prima delle prime gelate. Se non si riesce a piantare la stagione autunnale, si possono coltivare i bulbi di giglio.

Capire i bulbi di ninfea: Come sceglierli e conservarli

I bulbi di giglio arboreo devono essere conservati in un luogo fresco e asciutto fino al momento della messa a dimora. Scegliete bulbi adatti alla vostra zona di coltivazione, al tipo di terreno e alle condizioni di luce. Quando si conservano i bulbi, tenerli lontani dall'umidità e dalla luce diretta del sole.

Come piantare e trapiantare i gigli arborei: Guida passo passo

I gigli arborei sono fiori straordinari che aggiungono bellezza e profumo a qualsiasi giardino o paesaggio. Ecco una guida passo passo su come piantare e trapiantare i gigli arborei.

Piantare i gigli arborei

Fase 1: scegliere il luogo di impianto - I gigli arborei preferiscono un terreno ben drenato e un'esposizione da parziale a pieno sole. Scegliete una posizione nel vostro giardino che soddisfi questi requisiti.

Fase 2: Preparare il terreno - Aggiungete al terreno della materia organica, come compost o letame ben decomposto, per migliorarne la fertilità e il drenaggio.

Fase 3: Scavare una buca - Scavare una buca larga circa il doppio del bulbo e profonda circa 15 cm.

Fase 4: aggiungere il fertilizzante - Aggiungere del fertilizzante a lento rilascio sul fondo della buca, secondo le istruzioni della confezione.

Fase 5: piantare il bulbo - Posizionare il bulbo nella buca con l'estremità appuntita rivolta verso l'alto. Coprite il bulbo con il terriccio e fissatelo in posizione.

Fase 6: annaffiare abbondantemente - Dopo aver piantato il bulbo, annaffiarlo profondamente per assestare il terreno e garantire un efficace contatto con le radici.

Fase 7: pacciamatura - Aggiungete uno strato di pacciamatura organica, come foglie o corteccia sminuzzate, alla superficie del terreno per trattenere l'umidità e sopprimere le erbe infestanti.

Trapianto di gigli arborei

Fase 1: Scegliere un luogo per il trapianto - Scegliere un luogo appropriato con gli stessi requisiti di terreno e di esposizione al sole del luogo di trapianto originario.

Fase 2: dissotterrare il bulbo - Usare un forcone da giardino o una pala per dissotterrare con cura il bulbo, facendo attenzione a non danneggiare le radici.

Fase 3: Preparare il luogo di impianto originale - Per preparare il luogo di impianto a terra, seguire gli stessi passaggi della semina di un nuovo bulbo.

Fase 4: piantare il bulbo - Posizionare il bulbo nella buca appena fatta con l'estremità appuntita rivolta verso l'alto. Ricoprire il bulbo con il terriccio e fissarlo in posizione.

Fase 5: annaffiare abbondantemente - dopo il trapianto, annaffiare il bulbo in profondità per assestare il terreno e garantire un adeguato contatto con le radici.

Fase 6: pacciamatura - Aggiungete uno strato di pacciamatura organica, come foglie o corteccia sminuzzate, alla superficie del terreno per trattenere l'umidità e sopprimere le erbe infestanti.

Fase 7: monitoraggio e manutenzione - Continuate ad annaffiare regolarmente il bulbo e a concimare secondo le necessità. Monitorate la pianta per individuare eventuali segni di stress o di malattia e affrontate tempestivamente qualsiasi problema.

Impianto di gigli arborei: Le migliori pratiche per il terreno, la luce solare e l'irrigazione

Scegliete una posizione che riceva sole diretto o ombra parziale quando piantate i gigli arborei. Verificate che il terreno abbia un drenaggio e una sostanza organica adeguati. Scavate una buca abbastanza grande da contenere il bulbo, ma non così profonda da seppellirlo troppo sottoterra. Innaffiate rapidamente il bulbo dopo averlo piantato e mantenetelo umido fino a quando la pianta non si sarà stabilita.

Trapianto di gigli arborei: Consigli per un trasferimento di successo

Se è necessario trapiantare i gigli arborei stabiliti, fatelo in autunno, dopo la morte del fogliame. Scavate con cura i bulbi, facendo attenzione a non danneggiare le radici. Scegliete una nuova posizione con condizioni di terreno e di luce simili a quelle del luogo di impianto originale. Ripiantare i bulbi alla stessa profondità a cui erano stati piantati in origine e annaffiare abbondantemente.

Coltivare i gigli in vaso: Tutto quello che c'è da sapere

I gigli arborei, noti anche come gigli orientali, possono essere coltivati in vaso per aggiungere colore e profumo al vostro patio, balcone o spazio interno. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla coltivazione dei gigli arborei in vaso:

  • Scegliere un vaso

Scegliete un vaso di almeno 12-14 pollici di diametro e 12-14 pollici di profondità per ospitare il bulbo e consentire un'adeguata crescita delle radici. Il vaso dovrebbe avere dei fori di drenaggio sul fondo per evitare l'accumulo di acqua e il marciume delle radici.

  • Miscela di terriccio

I gigli arborei preferiscono un terreno ben drenato e ricco di materia organica. Utilizzate un terriccio formulato per i bulbi e aggiungete ulteriore materia organica, come compost o letame ben marcio, per migliorare la fertilità e il drenaggio.

  • Luce e temperatura

I gigli arborei preferiscono un'esposizione da parziale a pieno sole e temperature comprese tra i 60 e i 75 gradi. Collocate il vaso in una posizione che riceva almeno 6-8 ore di luce solare al giorno, come una finestra esposta a sud o un patio soleggiato.

  • Innaffiatura e concimazione

Innaffiare regolarmente il giglio arboreo, mantenendo il terreno umido ma non zuppo d'acqua. Lasciate asciugare leggermente il terreno tra un'annaffiatura e l'altra, poiché un'eccessiva irrigazione può causare il marciume delle radici.

Fertilizzare il giglio arboreo una volta al mese con un fertilizzante liquido ad alto contenuto di fosforo, come ad esempio una formula 10-30-20, per favorire la fioritura.

  • Manutenzione

Monitorare il giglio arboreo per individuare eventuali segni di stress o malattia, come foglie ingiallite o appassite. Affrontate tempestivamente qualsiasi problema per evitare ulteriori danni.

Dopo la fioritura del giglio arboreo, lasciate che il fogliame muoia naturalmente prima di tagliarlo a livello del suolo. Conservate il vaso in un luogo fresco e asciutto per l'inverno, e riprendete le annaffiature e le concimazioni in primavera per incoraggiare la ricrescita.

Scegliere il vaso e il terriccio giusti per i gigli in contenitore

Scegliete un vaso con una dimensione minima di 12 pollici e una profondità di 18 pollici. Per evitare che l'umidità si accumuli nel terreno, assicuratevi che il vaso abbia un buon drenaggio. Utilizzate un terriccio che si consuma bene e ad alto contenuto di materia organica.

Acqua, fertilizzazione e manutenzione dei gigli in vaso

Innaffiate regolarmente i vostri gigli arborei in vaso, mantenendo il terreno umido ma non zuppo d'acqua. Concimate le piante ogni 2-3 settimane durante la stagione di crescita con un fertilizzante bilanciato. Potrebbe anche essere necessario picchettare le piante per evitare che si rovescino a causa della loro altezza.

Pronunziare i gigli arborei: Quando e come potare le piante

Golia e gigli arborei in crescita

I gigli arborei non richiedono grandi potature, ma potrebbe essere necessario rimuovere il fogliame morto o danneggiato. Aspettate che il fogliame muoia in autunno prima di potarlo. Potete anche far morire i fiori spenti per incoraggiare la fioritura.

Proteggere i gigli arborei da parassiti e malattie

Afidi, coleottero delle foglie di giglio rosso e botrite sono alcuni dei tipici parassiti e malattie a cui i gigli sono vulnerabili. Per proteggere le piante, controllate regolarmente che non siano danneggiate o infestate da parassiti. Appena possibile, rimuovete le foglie o le fioriture danneggiate e, se necessario, trattate la pianta con un pesticida o un fungicida appropriato.

Svernare i gigli: Preparare le piante al freddo

È fondamentale proteggere i gigli arborei dal gelo e dalle gelate nelle zone più fredde. In autunno, dopo la morte delle foglie, tagliatele fino a circa 3 pollici sopra il livello del suolo. Per isolare i bulbi e prevenire il congelamento, è opportuno spargere del pacciame sul terreno.

Frequently asked questions about Spring Flowering Golia e gigli dell'albero

Cosa sono i bulbi di giglio gigante?

I bulbi di giglio gigante sono bulbi di piante di giglio, che sono tra le piante ornamentali più imponenti e magnifiche. Producono infiorescenze grandi e appariscenti che vengono spesso chiamate "gigli d'albero".

Quali varietà di bulbi di giglio gigante danese offrite?

Nel nostro negozio online offriamo una selezione di diversi bulbi di giglio gigante, tra cui gigli asiatici, gigli orientali e linee ibride. Ogni varietà ha le proprie caratteristiche e i propri colori dei fiori.

Quando è il momento migliore per piantare i bulbi di giglio gigante?

Il momento migliore per piantare i bulbi di giglio gigante è l'autunno, di solito da settembre a novembre, in modo che possano fiorire in primavera. In questo modo i bulbi hanno il tempo sufficiente per affermarsi.

I gigli giganti olandesi richiedono cure particolari?

I gigli giganti sono relativamente facili da curare, ma preferiscono terreni ben drenati e posizioni soleggiate o leggermente ombreggiate. È importante drenare bene il terreno per evitare ristagni d'acqua.

È possibile ordinare i bulbi online?

Sì, i bulbi di giglio gigante possono essere ordinati comodamente dal nostro negozio online e consegnati a casa vostra. Offriamo un'ampia scelta di varietà e dimensioni per il vostro giardino.